English version
Vuoi partecipare al progetto?

Segnalaci le tue proposte


La Fondazione Casa del Sole nasce nel dicembre 2009 dalla collaborazione tra il Comune di Barasso, il Dott. Daniele Zanzi, presidente del M.A.I. (Modern Arboricolture Institute) e il Sig. Ferdinando Rossi, discendente di Leonida Rossi, responsabile della costruzione nel 1935 della Colonia Elioterapica Marisa Rossi, donata poi all’amministrazione comunale e oggi individuata come sede della Fondazione.

La struttura è collocata in prossimità del Sentiero 10 a Barasso, in località Al Piano, all’interno del Parco Regionale Campo dei Fiori, e comprende, oltre all’edificio in tipico stile littorio, costruito nel 1935 dall’architetto Schiavocampo, un parco di oltre 6.000 mq; il complesso è stato per decenni un punto di riferimento per l’intera comunità ed un centro ricreativo dove i bambini potevano svolgere attività ludiche e sportive a contatto con la natura.

Obiettivo del piano di riqualificazione è quello di rendere quest’area un importante centro per la promozione territoriale e la diffusione delle scienze ambientali a livello nazionale ed internazionale, perseguendo finalità informative, culturali e didattiche. Il parco, "Centro per l’educazione ambientale e Parco della moderna arboricoltura Alex Shigo”, verrà intitolato alla memoria del grande scienziato americano, Alex Shigo, recentemente scomparso e riconosciuto in tutto il mondo come "il padre della moderna arboricoltura"; Shigo ha speso gran parte della sua vita studiando, dissezionando e scrivendo di alberi ed ha avuto anche una lunga frequentazione dell’Italia partecipando a seminari, congressi e convegni: anche Varese lo annovera nel Libro degli ospiti d’onore e illustri della città. L’amore per il nostro Paese è stato tale che in un’intervista ha affermato "Ho ancora molte idee e progetti. Tra questi vi è anche un Istituto per la moderna arboricoltura in cui tutto quello che ho fatto e studiato possa andare avanti. Sinceramente penso che ciò possa realizzarsi in Italia, un Paese che molto apprezzo e amo".

Lo scopo del progetto quindi è quello di creare un luogo polifunzionale, dotato di un centro per la divulgazione scientifica, un parco di fruizione pubblica per attività ricreative e didattiche, un museo per la conservazione degli strumenti e della grande quantità di materiale di studio raccolto da Shigo nel corso della sua vita



movie
estate alla casa del sole!

Suoni dal bosco: una giornata tra musica e alberi

Ti racconto ... l' albero! - domenica 9 dicembre alla Casa del Sole

ARTE IN VEGLIA no stop il 27-28 ottobre


Archivio News