English version
Vuoi partecipare al progetto?

Segnalaci le tue proposte


Il Centro per l Educazione Ambientale e
il Parco della Moderna Arboricoltura "Alex Shigo"

Lo scopo del progetto è quello di creare un luogo polifunzionale , dotato di un centro per la divulgazione scientifica, un parco pubblico per attività ricreative e didattiche, un museo per la conservazione degli strumenti e la grande quantità di materiale di studio raccolto da Shigo nel corso della sua vita.

Il Centro si propone di diventare un punto di riferimento nel campo della moderna arboricoltura non solo a livello locale, ma anche nazionale ed internazionale.

L’unicità e la grande innovazione consisteranno nella possibilità di vedere e "toccare con mano” –"touch trees” era il motto preferito di Alex- l’evoluzione nel tempo degli alberi, la loro crescita e gli effetti che gli intervanti umani, corretti e scorretti, possono avere su di essi.

Il progetto prevede di riorganizzare lo spazio in varie aree tematiche: ci saranno, ad esempio delle parcelle dimostrative su come si effettua l’impianto egli alberi, altre dedicate alla potatura e alla cura, con dimostrazioni pratiche di interventi corretti e non corretti.
Oltre all’aspetto didattico, si è tenuto in debita considerazione anche l’aspetto ricreativo e la fruizione dei "non addetti ai lavori”, con l’allestimento di un’area attrezzata per il pic.nic, delle postazione per il birdwatching, uno spazio all’aperto per l’organizzazione di feste, cerimonie ed eventi.

I bambini avranno un ruolo attivo e di primo piano nel parco: potranno godere di uno spazio interamente dedicato a loro, dove l’aspetto didattico e ludico si fondono insieme. Attraverso un percorso organizzato come una caccia al tesoro e delle tappe a tema, si insegnerà loro a riconoscere le varie specie e il ciclo vitale degli alberi; sarà presente un orto dove i bambini potranno mettere a dimora semi e osservare come le piantine crescono e, infine, in una capanna di salici intrecciati i piccoli potranno riposarsi e ascoltare storie di alberi e animali dei nostri boschi.

Altra importante attrazione sarà la casa-museo sull’albero nella quale verrà ricreato lo studio-laboratorio di Alex Shigo grazie alla donazione degli strumenti e degli oggetti personali da parte della famiglia dello studioso.

Al patrimonio arboreo esistente, ricco per numero e qualità (sono presenti soprattutto Castanea sativa, Quercus robur,, Pinus sylvestri, Betula alba) verranno aggiunte prevalentemente essenze arbustive ed erbacee scelte, oltre che per l’aspetto estetico, per la capacità di integrarsi al contesto naturale e contribuire al recupero e alla salvaguardia di essenze autoctone.

Oltre allo spazio a cielo aperto, il Centro potrà usufruire dei locali interni dell’edificio che verranno utilizzati per convegni, mostre, workshop, ricevimenti e feste.


movie
estate alla casa del sole!

Suoni dal bosco: una giornata tra musica e alberi

Ti racconto ... l' albero! - domenica 9 dicembre alla Casa del Sole

ARTE IN VEGLIA no stop il 27-28 ottobre


Archivio News